Vivian Maier | tata per mestiere e fotografa per vocazione

vivian-maier-milano-1

Scopro la fotografa Vivian Maier per caso e rimango affascinata da questo personaggio insolito e curioso. Non posso perdermi la sua mostra a Milano presso la Fondazione Forma. Vivian Maier definita “tata per mestiere e fotografa per vocazione” non si separa mai dalla sua macchina fotografica che porta appesa al collo, scatta oltre 150.000 fotografie che spesso non stampa.

Nel 2007 i suoi rullini vengono acquistati all’asta da John Maloof che volendo fare una ricerca sulla città Chicago si appassiona agli scatti di questa donna e li rende pubblici.

La mostra raccoglie 120 fotografie in bianco e nero realizzate tra gli anni Cinquanta e Sessanta nelle città di Chicago, New York e Los Angeles. Le sue sono principalmente “street photos” di gente comune, donne, bambini, particolari di piedi e gambe, scatta anche molti autoritratti utilizzando l’immagine riflessa negli specchi e nelle vetrine. Vivian lavora per tutta la vita come bambinaia ma non abbandona la macchina fotografica, mure nel 2009 senza mai sapere di essere diventata una fotografa famosa.

vivian-maier-milano-2

vivian-maier-milano-5

vivian-maier-milano-4

vivian-maier-milano-3

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...